Torino / Mercoledì 21 Settembre 2022
Maurizio Baglini
Maurizio Baglini

Teatro Provvidenza / ore 21:00

IL PIANOFORTE
DI LISZT

Prima di Liszt, nessuno aveva mai fatto suonare il pianoforte in quel modo. È lui che inventa davvero il virtuosismo, che trova per le dita percorsi che si credevano impossibili, che escogita soluzioni con le quali affrontare, ad esempio, l’impresa titanica di trascrivere per la tastiera l’immensa Nona di Beethoven.

Ludwig van Beethoven Franz Liszt Nona Sinfonia,
trascrizione per pianoforte S. 464

Maurizio Baglini, pianoforte

Posto unico numerato € 5

BIGLIETTI ESAURITI