Chiesa di San Filippo
Chiesa di San Filippo

Via Maria Vittoria, 5

tram 4,13
bus 11,12,55,56,57,58,72


Si tratta della chiesa più vasta di Torino: misura infatti 69 metri di lunghezza e 37 di larghezza. La costruzione iniziò nella seconda metà del Seicento su progetto di Antonio Bettino, ma il crollo della cupola nel 1714 ne impose la riedificazione, che fu affidata a Filippo Juvarra. L'edificio fu terminato dopo il 1823 dall'architetto Giuseppe Maria Talucchi e solo nel 1891 Ernesto Camusso ultimò il frontone sovrastante il portico della facciata.
Leggi la scheda di MuseoTorino


In programma

La Cappella Mediterranea
Namur Chamber Choir
Leonardo García Alarcón
, direttore
Michelangelo Falvetti
Il diluvio universale,
oratorio per soli, coro e orchestra

Ingresso gratuito

La Bottega Musicale di San Raffaele Cimena
Dario Ribechi
, direttore

Ingresso gratuito

Choeur National des Jeunes
Filippo Maria Bressan
, direttore

Ingresso gratuito

laBarocca
Ruben Jais
, direttore
Ensemble Vocale laBarocca
Gianluca Capuano
, direttore
Pärt Uusberg, The eternal dream
(Prima esecuzione assoluta)
Georg Friedrich Händel, Ode per il giorno di Santa Cecilia

Ingresso gratuito

Coro dell’Accademia Stefano Tempia
Dario Tabbia
, direttore
Musiche di Felix Mendelssohn-Bartholdy, Johannes Brahms, Franz Schubert

Ingresso gratuito

Coro e Orchestra dell’Accademia del Santo Spirito
Ottavio Dantone
, direttore
Carl Philipp Emanuel Bach
Die Israeliten in der Wüste, oratorio per soli, coro e orchestra H. 775

Ingresso gratuito

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Visitando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Informazioni
OK