Stella Doufexis
Ph. Milena Schlapsser
Ph. Milena Schlapsser

Il mezzo soprano greco-tedesco Stella Doufexis è una delle cantanti più ricercate nel suo campo, sia in ambito operistico che concertistico. Si è esibita come ospite con rinomate orchestre tedesche così come con: BBC Symphony Orchestra, Israel Philharmonic Orchestra, Ensemble Intercontemporain, Orchestre de Paris, London Symphony Orchestra e Mahler Chamber Orchestra, tra le altre.
Questo le ha dato l’opportunità di lavorare con famosi direttori come Bernard Haitink, Zubin Mehta, Semyon Bychkov, Kent Nagano, Kurt Masur, Roger Norrington, Christopher Hogwood, Ingo Metzmacher, Ivor Bolton, Helmuth Rilling, Jukka-Pekka Saraste, Christoph Eschenbach or Gustavo Dudamel.
Per più di dieci anni ha lavorato a stretto contatto con i Berliner Philharmoniker e si è esibita sotto la direzione di Claudio Abbado in numerosi concerti di Capodanno, nella Messa in do minore di Mozart, nel In doppelter Tiefe di Wolfgang Rihm (compreso un tour a Bonn, Mosca, Londra, Parigi e Washington nel 1999 per celebrare il 50° anniversario della democrazia in Germania) e ha interpretato il ruolo di Meg Page nel Falstaff di Verdi e di Dorabella nella performance di Così fan tutte di Mozart diretta da Simon Rattle. Questa collaborazione è proseguita con Pulcinella di Stravinsky nel settembre 2010. La registrazione del Falstaff è stata distribuita da Deutsche Grammophon.
La sua grande varietà di repertorio dal barocco al moderno la rende un graditissimo ospite in vari festival come il Festival di Salisburgo, dove ha cantato nel Falstaff di Verdi diretta da Claudio Abbado e Lorin Maazel, i festival di Lucerna e Berlino, il Beethoven Festival di Bonn, Vienna Modern, Athens Festival, London Proms, Schleswig-Holstein Musik Festival, Schubertiade Hohenems, Aldebourgh Festival e Jerusalem Chamber Music Festival. Recentemente Stella Doufexis si è esibita nel Shéhérazade di Ravel sul palco della Beethoven Orchestra di Bonn, ne Les nuits d’été di Berlioz con la Malaysian Philharmonic Orchestra a Kuala Lumpur e con l’Orchestra Sinfonica SWR Baden-Baden and Freiburg nelll’ Adieu Robert Schumann di R. Murray Schafer.
Stella Doufexis è stata ospite di molti teatri d’opera, tra cui: Deutsche Staatsoper Berlin, Scottish Opera, Gran Teatro del Liceu a Barcellona, Gran Théatre de Genève e Bavarian State Opera a Monaco. Nella primavera 2011 è andata in scena sul palco del Théatre Royal de la Monnaie di Bruxelles come Don Ramiro nella produzione di Ursel e Karl-Ernst Herrmann de La finta giardiniera di Mozart. Dal 2005 il mezzosoprano è strettamente legata alla Komische Oper di Berlino dove interpreta i ruoli di Octavian, Cherubino, Niklas, Dorabella, Medea e Amleto.
Preparata da Dietrich Fischer-Dieskau e Aribert Reimann, Stella Doufexis è un’interprete famosa di “lied” ed è stata ripetutamente invitata a Bruxelles, Anversa, Amsterdam, Vienna, Londra, Atene, Colonia, Amburgo, Parigi, Berlino, Francoforte e Zurigo. La sua eccezionale performance del Schöne Welt, wo bist Du, con Axel Bauni al pianoforte, è stata pubblicata da Coviello Classics, così come Sketches of Greece. In una tournée di musica da camera con i suoi colleghi Marlis Petersen, Werner Güra e Konrad Jarnot si è esibita nel Liebesliederwalzer di Brahms e nei Quartetti di Schumann in Spagna, Paesi Bassi e Germania. La registrazione del Liebesliederwalzer di Brahms distribuita da Harmonia mundi (Francia) è stata premiata con il Diapason d’Or.

Nella stagione 2011/2012 Stella Doufexis ha debuttato con due nuovi ruoli a Berlino: la Carmen di Bizet, in una nuova produzione di Sebastian Baumgarten (diretta da Stefan Blunier) e il Serse di Haendel in una nuova produzione di Stefan Herheim (diretta da Konrad Junghänel). Inoltre canta nel revival de Il Cavaliere della rosa di Strauss. A fianco a questi impegni è stata invitata a prendere parte a concerti come la Regina di Saba di Respighi con la Stuttgarter Philharmoniker diretta da Gabriel Feltz (registrazione di un dvd inclusa). La sua nuova registrazione di Hamlet-Echoes con Pauline Sachse and Daniel Heide è stata pubblicata da AVI nell’ottobre 2011. Gli stessi tre artisti sono ospiti, nel febbraio 2012, a Schwetzingen.
Stella Doufexis ha anche registrato brani dell’Orchestra francese con Karl-Heinz Steffens e la Staatsphilharmonie Rheinland Pfalz.

(Data ultima revisione: 2018)

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Visitando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Informazioni
OK