Teatro Litta
Teatro Litta
Teatro Litta

Corso Magenta, 24

M1, M2 Cadorna FN Triennale
Tram 1, 16, 19/Bus 50, 58, 61, 94
BikeMi 85 - D’Ancona


Il Teatro Litta è il più antico teatro in attività a Milano. Situato nel centro storico della città, occupa un'ala del palazzo nobiliare Arese-Litta, la cui costruzione avvenne nel secoli XVII e XVIII. Palazzo Litta, oggi considerato, soprattutto per la sua estrosa facciata settecentesca, uno dei più rappresentativi esempi di barocchetto lombardo, rappresentò, fin verso la fine del secolo scorso, uno dei centri culturali, politici ed economici più vivi della città. L'aristocratico teatro fu infatti costruito per la famiglia e i suoi ospiti, e la sua fama deriva anche dai fastosi ricevimenti e dalle sontuose feste che vi si svolsero.
Otre alla sala teatrale, è provvisto di un ampio foyer e di una elegante caffetteria che unisce elementi architettonici d’epoca a oggetti d’arredamento ultra-moderni. Il teatro dà inoltre accesso al Cortile dell’Orologio, dove vengono organizzate diverse attività all’aperto. Recentemente è stata ristrutturata una sala più piccola, con parquet e pareti con mattoni a vista, la sala La Cavallerizza (le ex scuderie del Palazzo) che ospita spettacoli, esposizioni e conferenze.


In programma

La fonte musica
Michele Pasotti
, direttore e liuto
Musiche di Antonio Zacara da Teramo, Johannes Ciconia, Guillaume de Machaut, Paolo da Firenze, Antonello da Caserta / Matteo da Perugia, Robertsbridge Codex, Bartolino da Padova, Antonello da Caserta

Posto unico numerato € 5

Marcella Orsatti Talamanca, soprano
Alessandra Visentin, contralto
Mirko Guadagnini, tenore
Sergio Foresti, basso
Davide Cabassi, Tatiana Larionova, pianoforte a quattro mani
Valzer di Johannes Brahms e Wolfgang Rihm

Posto unico numerato € 5

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Visitando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Informazioni
OK