Daniel Kawka

Ospite delle orchestre europee più prestigiose, tra cui Orchestre Philharmonique de Radio France, Orchestre National de Lyon, de Lille, des Pays de la Loire, Orchestre National de France, Orchestra Nazionale Russa, Orchestre Philharmonique Royal de Liège, Orchestra Filarmonica di Varsavia, Orchestre de la Suisse Romande, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, Ensemble intercontemporain, London Sinfonietta e dei più importanti festival, Daniel Kawka è oggi uno dei direttori francesi più ricercati sia per il repertorio classico e romantico sia per la musica contemporanea. Direttore musicale dell’Ensemble Orchestral Contemporain, nel 2003 ha fondato il Festival Philharmonique ed è stato recentemente nominato direttore principale dell’Orchestra della Toscana. Ha collaborato anche con importanti gruppi corali, come New London Choir, Maîtrise de Radio France, Neue Vocalisten Stuttgart, Synergy Vocals. In prima esecuzione ha diretto Le Vase de Parfums di Suzanne Giraud all’Opéra National di Lione; nel 2007 Il Castello del Duca Barbablu di Bartók all’Opéra di Nantes; nel 2008 la prima mondiale di Divorzio all’italiana di Giorgio Battistelli all’Opéra di Nancy; nel 2009 Tristan und Isolde di Wagner a Digione prodotto dall’Opéra di Ginevra e Tannhäuser all’Opera di Roma. Hanno fatto seguito Wozzeck di Alban Berg, Turandot di Busoni, Arianna e Barbablu di Dukas, il Mandarino miracoloso di Bartók, Julie di Boesmans, Parsifal e Götterdämmerung di Wagner. Il suo repertorio comprende lavori di Strauss, Bruckner, Beethoven, Berlioz, Brahms, Mahler, Šostakovič, Prokof’ev, Stravinskij, Verdi, Dutilleux e Boulez.
http://www.daniel-kawka.com/