Torino / Martedì 15 Settembre 2020

Conservatorio Giuseppe Verdi / ore 22:30

UN VIOLONCELLO | 3

La pandemia ci ha fatto riscoprire gesti minimi. Che hanno però guadagnato forza, energia, intensità. Così come accade quando davanti a noi suona un violoncello, da solo, e nell’anima le emozioni si moltiplicano.

Franz Ignaz von Biber Passacaglia “L’angelo custode” Brian Ciach Chaconne, per violoncello ed elettronica Mojsej Samuilovič Vajnberg Sonata n. 3 op. 106 Marin Marais La folia trascrizione di Maurice Gendron Gavin Bryars Jesus' Blood Never Failed Me Yet

Mario Brunello, violoncello

Posto unico numerato € 10

BIGLIETTI ESAURITI