Torino / Martedì 8 Settembre 2020

Teatro Monterosa / ore 21:00

IL MANDOLINO DI BEETHOVEN

Sono sopravvissute quattro delle sei partiture che Beethoven scrisse per mandolino.
Vere e proprio chicche. Qui si ascoltano insieme a pagine italiane che hanno fatto la storia dello strumento.

Ludwig van Beethoven Andante con variazioni in re maggiore WoO 44 n. 2 Sonatina in do maggiore per mandolino e fortepiano WoO 44 n.1 Sonatina (Adagio) in do minore WoO 43 n. 1 Adagio in mi bemolle maggiore WoO 43 n. 3 Nicola Maria Calace La caccia, pensiero primaverile Carlo Munier Elegia Gennaro Napoli Frammento [a Raffaele Calace] Luigi Denza Notturno Pietro Mascagni Serenatella Franco Margola Romanza senza parole Raffaele Calace Polonese

Raffaele La Ragione, mandolino

Giacomo Ferrari, pianoforte

Posto unico numerato € 3

BIGLIETTI ESAURITI

Fotogallery