Torino / Mercoledì 19 Settembre 2018

Concerto per Casa Oz

quotidianità che cura

Aeham Ahmad, pianoforte
 

Ahem Ahmad, il pianista di Yarmuk, campo profughi palestinesi alle porte di Damasco, rifugiato in Germania, suona e canta in favore dei diritti umani.
Prima del concerto Ahmad racconterà la sua esperienza di musicista e attivista nei territori devastati dalla guerra.

 

In collaborazione con Casa Oz
Musicalista
REDA

 

Posto unico numerato € 15
BIGLIETTI ESAURITI

 
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Visitando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Informazioni
OK