Milano / Venerdì 15 Settembre 2017
Ksenija Sidorova

ARIA

Una delle leggende vuole che la fisarmonica sia nata a Castelfidardo, dove ancora oggi operano alcuni dei costruttori che tengono alta nel mondo la nostra bandiera. Ma l’altra terra storicamente legata allo strumento è la Russia, fucina di partiture e di strumentisti straordinari. Questo concerto è l’occasione per scoprire entrambi, accompagnati dalla nuova stella mondiale del mantice.

Petr Londonov

Scherzo-Toccata

Sergej Rachmaninov

Barcarolle,
da Sept morceaux de salon op. 10

Anatoly Kusiakov

Scenari autunnali

Viačeslav Semionov

Palle di neve

Moritz Moszkowski

Caprice Espagnol

Alex Arkhipovsky

Cinderella
trascrizione di Alexander Poeluev

Sergej Voitenko

Revelation

Alfred Schnittke

Revis Fairy Tale

Ksenija Sidorova, fisarmonica
Il concerto è preceduto da una breve introduzione di Gaia Varon
 

Posto unico numerato € 10

Sfoglia il programma di sala:

You are missing some Flash content that should appear here! Perhaps your browser cannot display it, or maybe it did not initialize correctly.

 
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Visitando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Informazioni
OK