Rachel Harnisch

Rachel Harnisch
Rachel Harnisch
Il soprano svizzero Rachel Harnisch ha studiato con Beata Heuer-Christen a Friburgo in Germania. All’inizio della sua carriera ha cantato soprattutto musiche Mozart, ma oggi si dedica prevalentemente alle opere moderne e contemporanee. Si esibisce nei principali teatri d’opera del mondo e recentemente ha debuttato in diversi grandi ruoli come Rachel in La Juive di Halévy, Emilia Marty nell’Affare Makropulos di Janácek, e nell’autunno del 2017 in un impegnativo ruolo nella prima mondiale di Aribert Reimann L’Invisible alla Deutsche Oper Berlin. Ha cantato con i direttori d’orchestra più famosi e ha lavorato a stretto contatto con Claudio Abbado. Rachel Harnisch possiede un vasto repertorio da concerto che spazia dalle Passioni di Johann Sebastian Bach alle composizioni del nostro tempo, con particolare riguardo per i recital di Lieder. Con il pianista Jan Philip Schulze ha registrato una versione molto acclamata di Marienleben di Hindemith. Numerose sono le incisioni che documentano la sua carriera, tra cui un cd di arie di Mozart e uno con brani di Pergolesi con Claudio Abbado, composizioni di Othmar Schoeck con Mario Venzago, la Nona Sinfonia di Beethoven con James Gaffigan.

In programma

Milano /
Teatro Dal Verme / ore

ISOLE GIOIOSE

Musiche di Claude Debussy, Qigang Chen, Gustav Mahler

 

Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai
John Axelrod,
direttore
Tine Thing Helseth, tromba
Rachel Harnisch, soprano

Biglietti € 20

Torino /

ISOLE GIOIOSE

Musiche di Claude Debussy, Qigang Chen, Gustav Mahler

Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai
John Axelrod
, direttore
Tine Thing Helseth, tromba
Rachel Harnisch, soprano

Posto unico numerato € 20