Orchestra del Teatro Regio

Orchestra del Teatro Regio (Ph. Edoardo Piva)
Orchestra del Teatro Regio (Ph. Edoardo Piva)
L’Orchestra del Teatro Regio è l’erede del complesso fondato alla fine dell’Ottocento da Arturo Toscanini, sotto la cui direzione vennero eseguiti numerosi concerti e molte storiche produzioni operistiche, in particolare le prime assolute di Manon Lescaut e La bohème di Puccini. Negli ultimi decenni si è esibita con i solisti più celebri e ha accompagnato le maggiori compagnie di balletto; alla guida del complesso si sono alternati numerosi direttori di fama internazionale, tra questi Gianandrea Noseda, che dal 2007 ricopre il ruolo di direttore musicale del Teatro Regio. Numerosi gli inviti in festival e teatri stranieri: negli ultimi anni è stata ospite, più volte e sempre con la direzione del maestro Noseda, in Germania, Spagna, Austria, Francia e Svizzera; ha tenuto trionfali tournée in Giappone (2010 e 2013) e in Cina (2010). Nel 2014, dopo San Pietroburgo ed Edimburgo, si è tenuto a dicembre il primo tour negli Stati Uniti e in Canada; nel 2016 il Regio è stato poi ospitato dal 44° Hong Kong Arts Festival e dal Savonlinna Opera Festival. La stagione 2016/2017, dopo La bohème a Ginevra e Manon Lescaut a Lugano, ha visto l’Orchestra impegnata in un concerto a Buenos Aires e in una lunga tournée all’Edinburgh International Festival, cui seguirà la prima trasferta in Medio Oriente, in Oman. L’Orchestra e il Coro del Teatro hanno una intensa attività discografica, con diverse produzioni video – Medea, Edgar, Thaïs, Adriana Lecouvreur, Boris Godunov, Un ballo in maschera, I Vespri siciliani, Don Carlo, Faust e Aida – e con numerosi dischi: Seconda Sinfonia di Mahler, Fiamma del Belcanto con Diana Damrau, due cd verdiani con Rolando Villazón e Anna Netrebko e uno mozartiano con Ildebrando D’Arcangelo, Quattro pezzi sacri di Verdi e due album dedicati a composizioni sinfonico-corali di Petrassi. Il Regio è inoltre presente su The Opera Platform.