Milano / Martedì 11 Settembre 2018

LA MISSA GALEAZESCHA PER IL DUCA DI MILANO

Loyset Compère fu uno dei protagonisti della stagione straordinaria nella quale il duca di Milano Galeazzo Maria Sforza, nel Quattrocento, realizzò il megalomane progetto di costituire una cappella con una quarantina di cantori circondati da vari strumentisti. Per ricreare una tale ricchezza di colori qui si riuniscono un ensemble vocale e diverse formazioni di musicisti, così da eseguire una grandiosa Messa e alcune altre pagine coeve.

Loyset Compère

Missa Galeazescha a 5

Heinrich Lübeck

Sonata n. 100

Etzliche Punctenn aus einer Sonade

Gaspar van Weerbeke

Virgo Maria Ave, stella matutina a 4

Christi mater, ave

Mater digna Dei

Alexander Agricola

Ave Domina Sancta Maria

Tota pulchra es

L’homme banni a 3

Johannes Martini

Tousjours bien

La Martinella

anonimo secolo XVI

Intonazione

Cesare Bendinelli

Sonata n. 336

Odhecaton
laReverdie
Ensemble Pian & Forte
La Pifarescha
Liuwe Tamminga, organo
Paolo da Col, direttore
Il concerto è preceduto da una breve introduzione di Gaia Varon
 

Ingresso gratuito

 
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Visitando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Informazioni
OK