Torino: le mostre da vedere a settembre

Notre-Dame de Paris 
Sculture gotiche dalla grande cattedrale

Palazzo Madama / Fino al 30 settembre
Una mostra innovativa e multimediale che dà vita a quattro sculture gotiche provenienti dalla celebre cattedrale di Notre-Dame de Paris: Testa d’Angelo, Testa di Re mago, Testa di uomo barbuto e la Testa di figura femminile, allegoria di una virtù teologale. Le teste sono presentate con un coinvolgente allestimento audiovisivo, che ricrea uno sfondo architettonico e ambientale per le sculture. La mostra diventa un’occasione di approfondimento sulle straordinarie sculture gotiche di Notre-Dame, offrendo contemporaneamente ai visitatori una narrazione sulla cattedrale parigina (dal Medioevo alle distruzioni successive alla Rivoluzione Francese, fino ai restauri integrativi di Eugène Viollet-le-Duc alla metà dell’Ottocento) e un’illustrazione dei diversi caratteri iconografici e stilistici dei suoi portali.

www.palazzomadamatorino.it
 


Archeologia invisibile

Museo Egizio / Fino al 6 gennaio 2020
Un nuovo allestimento temporaneo, una mostra insolita e visionaria che racconta la rivoluzione digitale dell’archeologia. Un itinerario fatto di frammenti di tessuto, di pezzi unici, di mummie senza bende, anche se solo virtualmente, per raccontare al pubblico ciò che si cela dietro ad un reperto archeologico. L’ archeometria – insieme delle tecniche adottate per studiare i materiali, i metodi di produzione e la storia conservativa dei reperti – rende possibile interrogare gli oggetti: grazie alla crescente interazione con le competenze della chimica, della fisica o della radiologia, il patrimonio materiale della collezione del Museo Egizio rivela di sé elementi e notizie altrimenti inaccessibili.

www.museoegizio.it
 


Art Nouveau. Il trionfo della bellezza

La Venaria Reale / Fino al 26 gennaio 2020
La mostra - con un corpus di 200 opere tra manifesti, dipinti, sculture, mobili e ceramiche - racconta la straordinaria fioritura artistica che ha travolto e cambiato il gusto tra la fine dell’Ottocento e i primi anni del Novecento. L’Art Noveau rivoluziona le regole accademiche tradizionali: architettura, pittura, arredamento, scultura, musica sono invasi da rimandi alla natura, al mondo vegetale e a un’immagine nuova della figura femminile.
Attraverso la riproduzione di ambienti abitativi di Parigi, la mostra racconta inoltre l’arte e la vita quotidiana con un allestimento innovativo che ricrea le atmosfere e gli arredamenti dell’epoca.

www.lavenaria.it
 


Ercole e il suo mito

La Venaria Reale / Fino al 29 settembre
La figura di Ercole illustrata con una raccolta di straordinari dipinti e oggetti d’arte prodotti nell’antichità classica e tra Cinquecento e Settecento, alcuni presentati in Italia per la prima volta, provenienti da grandi collezioni italiane e estere, opere che testimoniano l’enorme fortuna a livello iconografico e narrativo degli episodi della vita di Ercole e insieme il forte fascino della sua immagine nei secoli.

www.lavenaria.it