I concerti a Torino

I CONCERTI DELLE 22:30
Per la prima volta nella storia del festival, quest’anno a Torino i concerti serali al Teatro Regio e al Conservatorio vengono ripetuti due volte, alle 20 e alle 22:30: le misure di sicurezza consentono infatti l’ingresso a un numero ridotto di ascoltatori, e sarebbe un peccato deludere chi non trova posto.

IL FORMATO DEI CONCERTI
Tutti i concerti sono senza intervallo e durano circa un’ora.

I concerti sono preceduti da una breve introduzione di
Stefano Catucci, Carlo Pavese

Mercoledì
18
Settembre
2019

BALCANI AUMENTATI

Musiche di Prenkë Jakova / Paolo Marzocchi, Antun Tomislav Šaban, Bohuslav Martinů, Béla Bartók

Danusha Waskiewicz, viola
Andrea Rebaudengo, pianoforte

Posto unico numerato € 5

ARMENIA

Musiche di Komitas Vardapet, Aram Khačaturjan, Alan Hovhannes, Tatev Amiryan, Khatchadour Avedissian, Arno Babadjanian, Georges Ivanovič Gurdjieff / Thomas de Hartmann

Quartetto d’archi Nor Arax

Posto unico numerato € 3

MINIMALIA

Musiche di Philip Glass, Steve Reich, Devonté Hynes, Gavin Bryars, David Skidmore

Third Coast Percussion

Posto unico numerato € 10