I concerti a Torino

I CONCERTI DELLE 22:30
Per la prima volta nella storia del festival, quest’anno a Torino i concerti serali al Teatro Regio e al Conservatorio vengono ripetuti due volte, alle 20 e alle 22:30: le misure di sicurezza consentono infatti l’ingresso a un numero ridotto di ascoltatori, e sarebbe un peccato deludere chi non trova posto.

IL FORMATO DEI CONCERTI
Tutti i concerti sono senza intervallo e durano circa un’ora.

I concerti sono preceduti da una breve introduzione di
Stefano Catucci, Carlo Pavese

Domenica
15
Settembre
2019

Monastero di Bose / ore

LA MESSA DI MADRID

Musiche di Domenico Scarlatti, Alessandro Scarlatti

Consort Maghini
Claudio Chiavazza
, direttore

Ingresso gratuito

UNA BELLA CITTÀ

Ideazione, regia, pittura in scena Dario Moretti


Musiche di
Makoto Nomura e Kumiko Yabu

Posto unico numerato € 5

A partire dai 3 anni
Durata 40’

DOUCE FRANCE

Musiche di Gabriel Fauré, Maurice Duruflé

Coro e Orchestra dell’Accademia Stefano Tempia
Coro di Voci Bianche del Teatro Regio Torino
e del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino
Claudio Fenoglio
, direttore

Ingresso gratuito

UNA BELLA CITTÀ

Ideazione, regia, pittura in scena Dario Moretti


Musiche di
Makoto Nomura e Kumiko Yabu

Posto unico numerato € 5

A partire dai 3 anni
Durata 40’

GERMANIA ROMANTICA

Musiche di Johannes Brahms e Robert Schumann

Quintetto dei Pomeriggi Musicali

Ingresso gratuito

Teatro Regio / ore

NUOVE GEOGRAFIE

James MacMillan
Larghetto for Orchestra
PRIMA ESECUZIONE IN ITALIA

Gustav Mahler
Sinfonia n. 1 in re maggiore “Titano”

Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo
Ion Marin
, direttore

Posti numerati € 25, € 30