Voces Suaves

Voces Suaves, ensemble vocale originario di Basilea, si dedica al repertorio del Rinascimento e del Barocco con voci soliste. Fondato da Tobias Wicky nel 2012, si sviluppa intorno a un nucleo di 8 cantori professionisti, perlopiù legati alla scuola di Basilea. Dal 2016 lavorano senza direttore musicale: la forza creativa di ciascuno diventa così indispensabile per raggiungere un alto livello artistico. Il loro repertorio comprende una larga scelta di madrigali italiani, opere del primo Barocco tedesco e oratori e messe italiane che richiedono un numero maggiore di esecutori. Oltre ai lavori più conosciuti di autori come Monteverdi o Schütz, portano all’ascolto anche opere di compositori dimenticati quali Lodovico Agostini o Giovanni Croce. Voces Suaves si esibisce in tutta Europa, nell’ambito di festival rinomati quali Festival d’Ambronay, Festival de Saintes, Festival de Paris, Les Grands Concerts de Lyon, Ravenna Festival, Festival Monteverdi di Cremona, MA Festival di Bruges, Bozar Bruxelles, Oslo Internasjonale Kirkemusikkfestival, Festival Misteria Paschalia di Cracovia, Staatsoper di Berlino e Innsbrucker Festwochen der Alten Musik. Tra il 2014 e il 2016 l’Ensemble ha partecipato al programma di sviluppo europeo “Eeemerging, Emerging European Ensembles Project”. Collabora regolarmente con ensemble prestigiosi come Concerto Scirocco, Capricornus Consort Basel, Akademie für Alte Musik Berlin e Accademia Bizantina con Ottavio Dantone. Dal 2015 sono uscite numerose registrazioni per Claves Records, Ambronay Editions, Arcana (Outhere Music) e Deutsche Harmonia Mundi, che hanno ricevuto diversi premi internazionali (fra gli altri, “Choc de classica” e “Diapason découverte”).