Carlo Vistoli

Carlo Vistoli ha studiato canto con Fabrizio Facchini, William Matteuzzi e Sonia Prina. Nel 2012 debutta in Dido and Aeneas di Purcell a Cesena e Ravenna e ne L’Olimpiade di Mysliveček al Teatro Comunale di Bologna. Nel 2014 è a Poitiers con Les Ambassadeurs e Alexis Kossenko, poi a Varsavia nel Tamerlano di Händel e canta a Rennes e a Nantes in Elena di Cavalli e nel Giulio Cesare di Händel. Nel 2015 entra nell’ensemble Le Jardin des Voix di William Christie e debutta al Lincoln Center di New York, poi al Ravenna Festival per una creazione di Adriano Guarnieri, quindi al Teatro Regio di Torino per Dido and Aeneas. Canta ai Concerti del Quirinale di RadioTre con I talenti vulcanici, poi interpreta Ottone in Agrippina di Händel al Brisbane Baroque, mentre nel 2016 debutta al Festival di Spoleto.