Paolo Tarizzo

Paolo Tarizzo (1982) si è diplomato in organo con il massimo dei voti con Guido Donati presso il Conservatorio di Torino. Precedentemente ha studiato pianoforte e organo con Nardo Vallosio e Nicola Spinelli. Da sempre affascinato dal suono nel suo duplice aspetto artistico e materico ha accostato gli studi musicali a quelli scientifici, conseguendo il dottorato di ricerca in Acustica Fisica (2011) dopo una laurea in Ingegneria (2007). Nel 2013 è stato semifinalista al Concorso organistico internazionale Xavier Darasse di Toulouse, partecipando con un concept monografico su Hindemith intitolato “Metamorphosis”, insieme a Ilaria Zuccaro. Collabora con il Dipartimento di Musica elettronica di Torino diretto da Stefano Bassanese in qualità di esecutore (Disklavier project, 2014) e nella ricerca sperimentale di nuovi linguaggi musicali per l’organo. In questa direzione è attualmente in discussione un progetto di studio con Hans-Ola Ericsson presso il Dipartimento di Organo della McGill University di Montreal.