Sibi Consoni di Genova

Sibi Consoni
Sibi Consoni
Nato nel 2005 come coro di voci bianche (Piccoli cantori), poi coro a voci pari (Giovani cantori), Sibi Consoni è ora la formazione giovanile a voci miste dell’Accademia Vocale di Genova, composta da coristi con età compresa tra i 18 e i 28 anni. “Sibi Consoni” è un’espressione latina che significa consonanti fra loro: descrive non solo un’armonia musicale tra i componenti della formazione ma anche l’affiatamento umano che si è venuto a creare tra i cantori nel corso degli anni. Fondamentale per la crescita dei cori dell’Accademia è la ricerca di una propria identità, a partire dalla quale si orienta l’attività artistica del gruppo. Per questo motivo il percorso del Sibi Consoni è caratterizzato da una grande eterogeneità di progetti, attraverso i quali il Coro sta acquisendo esperienza ed elasticità. Nel febbraio 2017, insieme al Genova Vocal Ensemble, ha effettuato per la Brilliant Classics la registrazione in prima mondiale dei Shakespeare Sonnets di Mario Castelnuovo Tedesco. Nello stesso anno le sezioni maschili del gruppo hanno eseguito, nell’ambito del Concorso nazionale Trofei Città di Vittorio Veneto, la suite Sweet di Manolo Da Rold in prima esecuzione assoluta. Dal 2017 i Sibi Consoni collaborano con il Coro G di Torino diretto da Carlo Pavese per il progetto Legature. Fin dalla fondazione il coro ha partecipato a numerosi festival e concorsi nazionali e internazionali ottenendo diversi premi e riconoscimenti.