Chloë Hanslip

Nata nel 1987, Chloë Hanslip ha debuttato ai BBC Proms già nel 2002 e negli Stati Uniti nel 2003. Si è esibita molto presto in sale prestigiose del Regno Unito (Royal Festival Hall e Wigmore Hall a Londra), al Musikverein di Vienna, alla Laeiszhalle di Amburgo, al Louvre e alla Salle Gaveau di Parigi, all’Hermitage di San Pietroburgo, alla Carnegie Hall di New York, al Metropolitan Art Space di Tokyo e all’Arts Center di Seul. Ha suonato con numerose orchestre internazionali in Europa, America, Australia e Oriente, con grandi direttori quali Neville Marriner, Andrew Davis, Mariss Jansons, Jeffrey Tate, Charles Dutoit, Leonard Slatkin, Claus Peter Flor e molti altri. Incide per Hyperion e il suo vasto repertorio comprende anche opere contemporanee di Adams, Glass, Corigliano, Nyman, Kurt Weill, Maxwell Davies e Dean. Ha studiato per dieci anni con Zakhar Bron; si è poi perfezionata con Christian Tetzlaff, Robert Masters, Ida Haendel, Salvatore Accardo e Gerhard Schulz. Suona un Guarneri del Gesù del 1737.